98zero

Il Pro Falcone vince il derby con la Nuova Rinascita Patti al 97′ grazie ad un guizzo di Crisafulli

Patti – Nel recupero della 10° giornata del campionato di Promozione girone B, incontro sospeso (domenica 17 novembre) a causa del forti raffiche di vento che impedivano di giocare la partita, ieri, allo stadio Stefano Salmeri di Falcone si sono affrontati il Pro Falcone e la Nuova Rinascita Patti. Per entrambe le squadre, la posta in palio è  molto importante: i padroni di casa, cercano di allontanarsi dalla parte bassa della classifica; mentre per gli ospiti, vogliono raggiungere nuovamente il 4° posto in classifica (zona play off).

Un derby sentitissimo e molto equilibrato dalle due compagini che finisce con ben 9 ammonizioni e 5 espulsioni tra cui il dirigente del Patti Giarrizzo e quello del Falcone Milone e, tutto faceva presagire che sarebbe finito in parità.

Almeno fino al minuto 78’, quando il giocatore Scardino (pro falcone) commette fallo da ultimo uomo su Jaiteh Ousman e l’arbitro Comito di Messina, lo espelle.

Gli ospiti non ne approfittano e all’85’ arriva il rosso anche per il pattese Fabio Sorrenti che dopo uno scontro regolare con Mantarro, con i due che si appoggiano testa a testa e il giocatore del pro falcone che simula di aver ricevuto una testata. Per il fischietto messinese è rosso diretto.

Ristabilita la parità numerica in campo, al 91’ arriva un’altra espulsione nei confronti del capitano del Patti Spinella (già ammonito), che fuori tempo mette giù Mantarro e gli ospiti rimangono in 9.

Al quinto minuto di recupero, su punizione battuta da Leone, Lanza di testa gonfia la rete del Patti, ma l’arbitro annulla il gol per fuorigioco.

Sembrava tutto finito, anche perché il cronometro superava i 5 minuti di recupero, ed invece, al 97’ arriva il gol della vittoria:

dall’angolo battuto da Alessandro, la palla arriva in aria di rigore, prima Jaiteh e poi tutta la difesa bianconera lisciano la palla che arriva sui piedi del neo entrato Crisafulli che tutto solo trafigge il portiere pattese Adamo.

E dopo più di 3 minuti oltre il recupero, l’arbitro decreta la fine della partita, mandando tutti negli spogliatoi.

Il Pro Falcone ha meritato il successo, anche perché ci ha creduto fino alla fine ed ha osato di più degli ospiti.

Una sconfitta che brucia molto per i giocatori di mister Tinuccio Giarrizzo che farà riflettere molto anche in vista del prossimo importante match a Gliaca di Piraino di domenica prossima, contro il Due Torri.

Le Pagelle

Pro Falcone

Accetta D. 6, Pino 6, La Macchia 7 (80’ Crisafulli 7), Cottone 6,5, Scardino 6, Alessandro 7, Leone 7, Lanza 6,5, Accetta A. 6 (66’ Mantarro 7), Quattrocchi 6,5, Di Salvo 6 (82’ Cottone F. sv).

All. Leone 7

Nuova Rinascita Patti

Adamo Oreste 6,5, Sorrenti 6, Fagone E. 6, Zuccarelli 6, Rottino 6, Spinella 6, Jaiteh 6,5, Scarbaci 6,5, Canduci 6 (83’ Cangemi sv), Adamo C. 6,5 (93’ Costanzo) Mosca 6,5.

All. Giarrizzo 6

Continua a leggere altre notizie su
Patti