98zero

Punto informativo intimazioni di pagamento dell’Ato 1: “ricevuti in quattro lunedì 65 utenti”

Capo d’Orlando – Il punto informativo attivato presso il Comune di Capo d’Orlando in merito alle intimazioni di pagamento per le fatture Tia dell’Ato Me1 rifiuti, nei quattro lunedì di apertura al pubblico ha ricevuto complessivamente 65 utenti. Precisamente 23 utenti lunedì 28 ottobre, 19 utenti lunedì 4 novembre, 10 utenti lunedì 11 novembre e 13 utenti nella giornata odierna, lunedì 18 novembre.

“Come si può notare – commenta il sindaco Franco Ingrillì – questi numeri testimoniano in modo chiaro che non ci sono <file interminabili di cittadini e lunghi tempi di attesa nei corridoi> così come sostenuto da qualche consigliere comunale di minoranza. Il numero di utenti che si è recato allo sportello è assolutamente modesto rispetto al quantitativo di raccomandate inviate e la funzionalità del punto informativo si è dimostrata del tutto sufficiente a smaltire velocemente il lavoro. Tutti coloro che si sono presentati sono stati ricevuti e hanno ottenuto i chiarimenti richiesti. Inoltre – prosegue il Sindaco Ingrillì – la grande maggioranza degli utenti ha solo chiesto informazioni sulla propria posizione debitoria, qualcuno ha effettuato la rateizzazione dei pagamenti e solo pochi hanno visto annullate in tutto o in parte le intimazioni. Come sempre, accolgo con favore l’attività propositiva e costruttiva, ma non posso accettare l’atteggiamento di chi strumentalmente soffia sul fuoco della protesta”.

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando