98zero

Incendio all’ospedale Giglio di Cefalù, tempestivo intervento dei vigili del fuoco

Cefalù- Un incendio è divampato ieri pomeriggio all’interno dell’ospedale Giglio di Cefalù. Tempestivo l’intervento delle squadre dei vigili del fuoco.

Le fiamme sono state provocate da un corto circuito in un magazzino del secondo seminterrato. Il fumo sprigionatosi dalle fiamme ha raggiunto il quarto piano dove si trova la nuova terapia intensiva, vuota per fortuna, perché in ristrutturazione. Anche negli altri piani dell’ospedale Giglio di Cefalù gli ambulatori erano chiusi al pubblico. Alcuni pazienti sono stati evacuati in altri reparti.

Le fiamme sono state spente intorno alle 16.30, grazie all’intervento dei vigili del fuoco e della squadra antincendio dell’ospedale. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Cefalù.

Ringrazio le squadre di pronto intervento e i vigili del fuoco che sono intervenuti in modo tempestivo – ha detto il presidente della Fondazione Giglio Giovanni AlbanoNessun danno a persone e a cose se non limitate al piccolo locale. Tutto è rientrato nella normalità”.

Continua a leggere altre notizie su
Cefalù