98zero

Nel secondo turno interno l’Alma Basket fa suo l’incontro con il Cus Catania con il risultato di 84-57.

Patti – Spinte da una gremita cornice di pubblico, le ragazze di coach Mara Buzzanca hanno conquistato la terza vittoria consecutiva che porta, al momento, la squadra del presidente Attilio Scarcella sola in testa alla classifica di serie B femminile del girone unico Sicilia-Calabria.

Partenza a razzo delle pattesi che con una tripla della Grilli e i punti della Craciun e della Merrina, distanziano le ragazze di coach Vaccino che riescono a mettere a segno solo due canestri e 6 tiri dalla lunetta, chiudendo il primo quarto con 14 punti di scarto. Nel secondo quarto il divario aumenta tra le due squadre e vanno al riposo lungo col punteggio di 53 a 28. Nel terzo quarto gli ospiti cercano di ritornare in partita, ma l’ultimo quarto Kramer e compagne chiudono definitivamente i giochi. La Craciun da sotto le plance, gli inserimenti della Chiarella e della Merrina e i contropiedi lanciati dalla Grilli, autrice peraltro di un’ottima media realizzativa da 3 punti, hanno fatto si che si potesse archiviare la partita. Da sottolineare la straordinaria prestazione di Martina Lombardo che nonostante fosse dolorante a causa della caviglia gonfia, ha concluso il match con 16 punti. Nella compagine catanese da segnalare la buona prova della Spampinato e della Amico (classe 2002) migliori realizzatrici della loro squadra.

ASD ALMA BASKET PATTI – CUS DIL. CATANIA BASKET 2003 84-57 (24-10, 53-28, 70-43)

ALMA BASKET: Tumeo, Lombardo 16, Coppolino 2, Merrina 17, Sciammetta 6, Chiarella 10, Romeo 2, Kramer, Craciun 19, Grilli 12 Allenatore: M. Buzzanca, 1° assistente S. Di Bianca, 2° assistente N. Gaglio

CUS DIL. CATANIA BASKET 2003: Privitera, Caruso 2, Palamidessi 6, De Lucia 6, Messina 5, Di Stefano, Di Dio 3, Amico 14, Spampinato 15, Certomà 6 Allenatore: C. Vaccino Arbitri: A. Tartamella di Trapani e B. Licari di Trapani

Continua a leggere altre notizie su
Patti