98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Illuminazione a LED con pannelli fotovoltaici in alcune contrade di Piraino

Piraino – Il decreto legge n. 34 dell’Aprile 2019 ha previsto “misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”. Nello specifico per i comuni al di sotto dei 5.000 abitanti, tra cui rientra Piraino, è stato previsto un contributo di 50 mila euro che l’amministrazione pirainese ha deciso di destinare e spendere nell’efficientamento energetico con l’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

A tal proposito la Giunta Municipale ha approvato un progetto esecutivo per l’installazione, in diversi punti del territorio comunale, di pali dell’illuminazione a Led alimentati con pannelli fotovoltaici, che andranno a coprire zone del territorio comunale sinora rimaste scoperte dalla linea della pubblica illuminazione.

Il Comune sarà tenuto ad iniziare l’esecuzione dei lavori entro il prossimo 31 Ottobre. Il Sindaco di Piraino, l’ing. Maurizio Ruggeri, si dichiara soddisfatto di riuscire a portare la luce in alcune frazioni dove da troppo tempo si attendeva invano l’arrivo della pubblica illuminazione e sottolinea compiaciuto che un altro punto del programma elettorale è stato realizzato con l’estensione della rete di pubblica illuminazione a frazioni come: Santoro, Serromaio, Carbone (proprio davanti al CCR in modo da piazzare anche qualche telecamera), Grendi, Sant’Arcangelo – Gallo e al bivio di Niruzzica.

Il Sindaco conclude dicendo che quello di oggi è solo un piccolo lavoro sulla rete d’illuminazione pubblica, mentre l’Assessore Federico Venuto ricorda il grosso finanziamento ottenuto, quello del project financing di € 1,6 milioni, che permetterà di rinnovare e ampliare tutta la rete di pubblica illuminazione passando su tutto il territorio comunale alla tecnologia a LED.

Continua a leggere altre notizie su
Piraino