98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Brandisce un coltello al Pronto Soccorso di Taormina. Arrestato 62enne di Motta Camastra

Taormina – Brandisce un coltello al pronto soccorso dell’ospedale San Vincenzo di Taormina, arrestato un 62 enne di Motta Camastra.

Un uomo è andato in escandescenze mentre si trovava al pronto soccorso del nosocomio ed ha brandito un coltello che deteneva. Immediato l’Inter degli agenti del Commissariato della Polizia di Stato al Pronto Soccorso dell’ospedale San Vincenzo di Taormina, entrati in azione nel reparto di contrada Sirina, dove l’uomo con un coltello,  rappresentava un potenziale pericolo per l’incolumità degli operatori medici e per gli infermieri e per l’utenza stessa che si trovava in quel momento in ospedale, per le persone che aspettano in sala d’attesa.
Il sessantaduenne aveva mostrato un comportamento minaccioso verso gli operatori del 118 e così il personale medico ha prontamente avvertito la Polizia di Stato. In reparto, era inoltre presente  la vigilanza armata attivata con apposito servizio dall’Asp Messina ma si temeva che la situazione sarebbe potuta degenerare. Così sono prontamente giunti sul posto, in pochi minuti, gli agenti del Commissariato di Taormina che hanno arrestato il 62 enne.
Continua a leggere altre notizie su
Taormina