98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

La salma di Sebastiano Tusa ritorna in Italia. Sarà sepolto accanto al Giudice Falcone

Palermo – La spoglie di Sebastiano Tusa, ex Assessore ai Beni Culturali,  archeologo di fama internazionale e  “sovrintendente del Mare” della Regione, saranno finalmente restituite alla famiglia.

Domani il feretro dell’archeologo partirà da Addis Abeba alla volta di Roma, ed una volta giunto nella capitale, sarà trasferito a Palermo; qui sarà allestita la camera ardente in modo che tutta la cittadinanza palermitana, e non solo, possa porgere un ultimo saluto all’ex Assessore siciliano rimasto vittima del disastro aereo avvenuto il 10 marzo scorso.

Per la prossima settimana è prevista la cremazione al cimitero dei Rotoli. Le spoglie di Tusa riposeranno accanto a quelle del giudice Falcone.

L’urna cineraria, infatti,  sarà custodita nel Pantheon dei siciliani illustri, la chiesa di San Domenico, in cui sono state sepolte le spoglie del giudice Giovanni Falcone, quelle di Francesco Crispi, Giuseppe Pitrè e Camillo Finocchiaro Aprile.

Continua a leggere altre notizie su
Sicilia