98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

La dolce Federica Calà vince il contest fotografico “La Farmacia in uno scatto”

Taormina – Nel corso della convention “Pharmevolution 2019”, crescere con la Farmacia, svoltasi a Taormina, sono stati premiati i vincitori del concorso fotografico “ La Farmacia in uno scatto”, giunto alla terza edizione, indetto annualmente dalla Fondazione Crimi, intitolata al compianto farmacista Sebastiano e presieduta dal figlio Rocco Crimi. Il primo premio DM Barone è andato alla foto che ritrae con la mamma Laura “La Dolce Federica” di Sebastiano Bellomo di Campofelice di Roccella (Palermo) bambina di Rocca di Capri Leone, affetta da SMARD1, Atrofia Muscolare Spinale con Distress respiratorio, una delle malattie più rare in Italia.

La fondazione, ente no profit, con sede a Galati Mamertino, incentiva gli alti studi farmaceutici e promuove lo studio della storia della Farmacia, con il concorso fotografico si propone di descrivere con immagini il poliedrico mondo della farmacia. Dopo la consegna delle borse di studio indirizzate a studenti meritevoli di Farmacia e CTF, per la ricerca sulle farmacie storiche siciliane e borse di studio per studenti stranieri, ha avuto luogo la premiazione dei vincitori  del concorso fotografico.

Il secondo premio“ Al Redentor” di Maria Vida Carraro, fotografa di Vicenza, il terzo premio è stato conferito alla foto “Panta Rei” di Lisa Di Giuseppe, giornalista parlamentare di Roma.

Attribuiti anche alcuni premi speciali per le foto: “Stupendo” di Andrea Mascitti, fotografo di Arezzo, “Sei Croci” di Maria Cristina Tonoli, insegnante di teologia di Piacenza e “Prospettiva” di Stephanie Federico, studentessa di Trieste. Momenti di grande commozione hanno caratterizzato il momento della premiazione del vincitore,  quando sul palco sono saliti Laura Portale e Davide Calà, rispettivamente mamma e papà di Federica.

Tutta la comunità dei farmacisti, Federfarma e Fofi ( Federazione odine farmacisti italiani), ha fatto sentire la propria vicinanza alla famiglia Calà, impegnandosi congiuntamente a supportare le ricerche contro questa rarissima patologia (solo sei casi in Italia 150 nel mondo).

(Nella foto della premiazione da sinistra Renato Usai segretario nazionale Sunifar, Maurizio Pace, segretario nazionale Federazione Ordine Farmacisti, Roberto Tobia segretario nazionale Federfarma , Davide Calà Scaglitta e Laura Portale (papà e mamma di Federica) Rocco Crimi presidente Fondazione CrimI, Marilena Agosta, amministratore Delegato DM Barone , il vincitore Sebastiano Bellomo, Marco Cossolo presidente Federfarma Nazionale, Gioacchino Nicolosi presidente Federfarma Sicilia, Marco Bacchini consigliere Federfarma Nazionale e presidente Federfarma Verona, Silvia Pagliacci presidente Nazionale Sunifar).

Continua a leggere altre notizie su
Taormina