98zero

I tifosi pirainesi… Una vera e propria “Potenza” a sostegno di Peppe Raffaele

Piraino – Si sa che la tifoseria rappresenti per ogni squadra di calcio il dodicesimo uomo in campo, ma quello che  Salvatore Cipriano, Enzo Raffaele, Angelo Scollo, Vittorio Passalacqua, Gianpaolo Scaffidi Gennarino, Matteo Aquilia e Gino Crupi, tifosi pirainesi, oltre che grandi amici di Mister Peppe Raffaele, guida tecnica del Potenza Calcio, hanno portato alla squadra lucana va sicuramente oltre il supporto morale.

Essi hanno portato tanta allegria e spensieratezza, unita ad una grande dose di fortuna, che ha permesso agli undici di mister Raffaele di raccogliere i tre punti a tempo ormai scaduto, ed allo stesso tempo al Potenza di agganciare la vetta del girone C del campionato di serie C.

Per il Potenza Calcio quella di domenica 13 ottobre era una partita decisiva: dopo le vittorie nelle prime tre giornate di campionato, infatti erano arrivati due pareggi che dovevano essere subito riscattati dalla formazione di Mister Raffaele. Inoltre vincendo la gara odierna, in casa, contro il Teramo vi era la possibilità di agganciare la vetta del girone C; insomma dopo solo cinque giornate, quella contro il Teramo era una partita per il Potenza e Mister Raffaele di vitale importanza.

Tanto importante che gli amici d’infanzia e da tutta una vita di Peppe Raffaele, hanno deciso di essere al fianco del Mister per portargli un pò di tranquillità e, perchè no, anche tanta fortuna.

Così gli “irriducibili” tifosi pirainesi sono  partiti  alla volta di Potenza per sostenere mister Peppe Raffaele. Qui  hanno seguito all’Alfredo Viviani, Potenza vs Teramo terminata col punteggio di 1-0. Ed il gol per la squadra lucana è arrivato proprio al 92′ grazie alla rete di Sebastiano Longo, permettendo al Potenza di aggiudicarsi l’intera posta in palio e di agganciare la vetta della classifica.

Per i tifosi pirainesi missione compiuta, e mentre festanti commentavano “portiamo bene e Peppe se lo merita”, promettevano allo stesso tempo ai colleghi lucani che sarebbero ritornati presto all’Alfredo Viviani a portar nuovamente fortuna al Potenza e all’amico Peppe Raffaele.

Continua a leggere altre notizie su
Piraino