98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Domenica 13 a Piraino i festeggiamenti in onore del SS.mo Ecce Homo

Piraino – Una festa affascinante, che ogni anno rinnova la devozione per il SS. Ecce Homo seguendo una ritualità immutata nel tempo. La festa del SS. Ecce Homo, infatti, è la più attesa e sentita dai pirainesi. Degno di nota quanto fatto dai volontari Antonino Cavallaro, Carmela Natoli, Mario Candido e Antonino Violetti che , sotto la super visione di padre Carlo Musarra, si sono prodigati per rendere ordinata, bella e accogliente, con delle composizioni floreali, la scalinata che porta alla chiesa del SS. Ecce Homo, come non si vedeva da tantissimo tempo.

La devozione nei confronti del SS. Ecce Homo spinge molti fedeli, anche dei paesi limitrofi, a percorrere a piedi e per diversi chilometri antichi sentieri per raggiungere il Santuario.

La vigilia della festa poi avviene qualcosa di unico nel suo genere e che fa parte del sano folklore perainese: la consegna del Bambinello. Il clero accompagnato dalla banda si reca in un’abitazione nei pressi di Piazza Baglio, dove la famiglia Tresoldi, in rappresentanza di tutto il paese, consegna al prete il Bambinello adornato di fiori ed ex voto. Da qui, con una fiaccolata, si giunge alla Chiesa del Rosario e il Bambino Gesù viene riposto tra le braccia della Madre. Ha inizio così la processione che accompagna la Madre, fino al Santuario, dal Figlio.

Tradizione e devozione che segue il rito anche il giorno successivo con le Sante Messe. Nel pomeriggio poi, dopo la consegna della Lampada Votiva da parte delle Autorità Civili e Militari, si svolge la S. Messa Solenne e a seguire la processione del SS. Ecce Homo e della Madonna del Rosario.

Quest’anno, poi, è stata realizzata anche una mostra di foto antiche che ripercorre, nel corso del tempo, momenti della festa. La mostra, intitolata “#EcceHomo: Continuando… Vetera et Nova”, inaugurata, all’interno della Cappella del Ss.mo Ecce Homo, oltre che a rievocare i tempi del passato, legati alla celebrazione del SS.mo Ecce Homo, è anche un ottimo pretesto per gli amanti dei beni artistici per ammirare i dipinti e gli affreschi di notevole fattura presenti nella cappella, che fanno della stessa un gioiello di Arte e Bellezza, purtroppo sconosciuto ai più.

Continua a leggere altre notizie su
Piraino