98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Sequestrati 8.500 “botti illegali” a Palermo

Palermo – I finanzieri del Comando provinciale di Palermo hanno sequestrato circa 8.500 i “botti illegali”  in tre distinti interventi.

Le fiamme gialle hanno controllato due esercizi commerciali ed una abitazione privata di una donna palermitana sequestrando “botti” altamente pericolosi per un peso di oltre 3,6 quintali.

I tre responsabili sono stati denunciati per detenzione illegale di materiale esplodente e ricettazione. E con l’approssimarsi delle festività natalizie i controlli della specie verranno ulteriormente incrementati al fine di assicurare la tutela della sicurezza dei consumatori.

Continua a leggere altre notizie su
Sicilia