98zero

Pettineo, il successo strepitoso di “So Volare” lo spettacolo teatrale dei bambini della Small Shaker

Pettineo – Il successo strepitoso di “So Volare”: lo spettacolo teatrale che ha incantato grandi e piccini a Pettineo, domenica scorsa. Una storia unica e originale, ispirata al bellissimo romanzo “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” di Luis Sepúlveda. Bambini e ragazzi hanno affrontato tematiche importanti e attuali quali la diversità, l’ambiente e l’inquinamento, il bullismo.

Se con la fantasia i gatti, i topi, i gabbiani parlano, allora, tutti ma proprio tutti, possiamo volare” – queste le parole dei 35 piccoli attori di Pettineo, impegnati nei mesi scorsi nel formativo laboratorio teatrale, pensato ed organizzato dall’associazione culturale Small Shaker.

Amare, accettare, aiutare, lavorare, rispettare, riconoscere le proprie qualità, realizzare: sul palco come nella vita si può davvero volare, dove volare ha dentro davvero tanti significati e tante sfumature. Il messaggio appreso dai ragazzi è arrivato forte e chiaro a tutti i presenti. Il nutrito gruppo ha coinvolto il pubblico attraverso scene di comicità e attimi di emozione.“So Volare” è stato diretto e scritto da Alessandra Storniolo, con la sapiente regia di Zino Giglio e la preziosa collaborazione di Maria Bruno che ne ha curato l’immagine.

Il risultato? Un vero capolavoro, dove bambini e ragazzi hanno realizzato tutti insieme la scenografia, gli abiti, gli oggetti di scena. Importante anche la collaborazione dei genitori, da supporto durante tutti i mesi in cui si è svolto il laboratorio.

Ogni spettacolo è sempre una grande emozione – afferma emozionata Alessandra Storniolodi solito siamo noi grandi ad andare in scena, stavolta invece sono stati i nostri 35 piccoli, giovani e grandi ‘shakerini’ supportati da tutti i componenti dell’associazione. Tutti uniti più che mai per far sì che tutto andasse per il meglio. Bravissimi i 35 piccoli attori che si sono impegnati in questo bellissimo percorso teatrale. È stata un’esperienza meravigliosa”.

Un progetto davvero ben pensato e ben riuscito, d’altronde l’associazione Small Shaker, con in testa il presidente Davide Muratore, non solo anima Pettineo e l’intero territorio ma investe tempo e impegno nella conoscenza del teatro, anche attraverso la formazione dei più piccoli. Il laboratorio da cui è scaturito lo spettacolo ha trasmesso alle nuove generazioni i valori fondamentali della vita, sottolineando temi quali l’accettazione del diverso, la condivisione.

Un modo per volare con la fantasia, dove reale e immaginario si confondono. E allora rimane nel cuore e nella testa di ognuno qualcosa che va oltre, un messaggio che invita a sperare: chiudi gli occhi, anche io so volare, anche tu puoi volare. Tutti, se vogliamo, possiamo volare.   

Continua a leggere altre notizie su
Pettineo