98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Palermo, sequestrati 25mila euro a passeggeri in aeroporto

Palermo – Maxi sequestro per gli uomini di Guardia di Finanza di Palermo-Punta Raisi e Ufficio delle dogane di Palermo che, grazie anche all’aiuto nei controlli da parte dell’unità cinofila, sono riusciti a recuperare ben 25mila euro in contanti in due diverse operazioni all’aeroporto “Falcone-Borsellino”.

Fondamentale il ruolo di Goro, “cash dog” specializzato nei controlli contro il traffico di valuta, che con il suo fiuto ha permesso ai finanzieri di fermare una coppia di imprenditori di etnia cinese che nascondeva circa 11mila euro tra doppi fondi delle valigie ed effetti personali. La coppia, che secondo la GdF avrebbe un debito con l’erario italiano di oltre 700mila euro, si sarebbe difesa asserendo che i contanti fossero destinati a dei pagamenti per l’affitto estivo di abitazioni possedute da italiani. Si stanno facendo altri controlli.

Un secondo intervento ha permesso di bloccare un italiano proveniente dal Belgio che aveva, non dichiarati, contanti con sé per oltre 13mila euro.

Continua a leggere altre notizie su
Sicilia