98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Sgominata “piazza spaccio” nel catanese

Biancavilla – Un duro colpo a un gruppo che gestiva una vasta “piazza di spaccio” a Biancavilla è stato inflitto da Carabinieri della compagnia di Paternò che hanno eseguito un’ordinanza cautelare in carcere per 4 persone, emessa dal Gip di Catania su richiesta della Procura distrettuale.

Gli arrestati sono Vincenzo Pellegriti, di 39 anni, ritenuto il promotore dell’associazione per delinquere, e Alessandra Greco, di 28, sua compagna e spalla. Il provvedimento è stato notificato in carcere, perché già detenuti per altra causa, a Paolo Battiati, di 36 anni, e Antonino Galvagno, di 26.

L’operazione “Callicari” ha permesso ai Carabinieri di ricostruire i canali di approvvigionamento e la cessione di cocaina e marijuana in luoghi d’incontro noti come la “porta di legno”, il “muretto”, le “scale” e le ville “rosa” e “Favare”.

Durante le indagini, da giugno 2017 a aprile 2018, militari dell’Arma hanno arrestato in flagranza 10 persone e sequestrato 2 kg di marijuana e 100 gr di cocaina e 100 euro.

Continua a leggere altre notizie su
Sicilia