98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Dal 19 al 21 settembre torna il Curtigghiu GallegoRock, tra gli ospiti Frankie HI-NRG MC e Marina Rei

Sant’Agata di Militello – Torna il Festival Curtigghiu GallegoRock per la seconda edizione: una tre giorni con musica live e street food che sarà di nuovo una grande occasione di spettacolo e intrattenimento, in una città come Sant’Agata di Militello tra il mare e i Nebrodi.

Grazie all’entusiasmo e al lavoro sinergico di tutti: del direttore artistico Lello Analfino, voce e leader del gruppo Tinturia, che ha pensato a una festa in cui musica, ritmi, luci si mescoleranno alle parole per divertire, perché curtigghiu vuole essere uno scambio vivace, diffuso e coinvolgente; il cast popolare, contemporaneo, per tutti, dalla novità di Mr Rain e La Municipàl a due grandi della musica italiana come Frankie HI-NRG MC o Marina Rei, dai siciliani Shakalab a Paolo Benvegnu. Grazie al supporto dell’Assemblea Regionale Siciliana che finanzia il Festival, in collaborazione con la Proloco del Comune di Sant’Agata di Militello, con l’Associazione culturale Sopra la Panca, gli imprenditori locali e l’organizzazione di Puntoeacapo (diretta da Nuccio La Ferlita) ed MCN.

Dal 19 al 21 settembre, in Piazza Francesco Crispi, sullo sfondo del suggestivo Castello Gallego, si esibirà un cast d’eccellenza, che si affaccia sulla nuova scena musicale nazionale con alcuni dei nomi più protagonisti nelle radio nazionali, sui social e nei media più seguiti.

Tutti artisti unici e apprezzati, che in occasione del Festival Curtigghiu proporranno qualcosa di unico durante le performance, in sintonia con il direttore artistico Analfino, che li ha scelti e fortemente voluti: «La seconda edizione è dedicata alle contaminazioni musicali –afferma Analfino – un cast assolutamente eterogeneo che cercherà di accontentare un po’ i gusti di tutti  anche dei giovanissimi, non tralasciando la parte cantautoriale, nelle tre serate si alterneranno stili diversi e colorati così da potere dare una luce diversa ad uno scenario davvero straordinario come il castello Gallego che anche quest’anno sarà il protagonista assoluto di questa manifestazione».

«Siamo alla seconda edizione, nonostante la “giovane età” il Festival Curtigghiu ha tutte le carte per diventare un riferimento in Sicilia, come naturale continuazione dei grandi eventi dedicati alla musica in Sicilia. Divertiamoci e regaliamo a Sant’Agata di Militello la centralità che merita», ha commentato il vice presidente Ars Giancarlo Cancelleri, stamattina in conferenza stampa, alla quale hanno preso parte anche il sindaco Bruno Mancuso che ha definito il festival «una vetrina culturale, dove lo spettacolo live e le eccellenze del territorio nell’area food, regaleranno tre giorni di intrattenimento e divertimento assicurato». 

D’accordo anche l’Assessore al Turismo Antonio Scurria: «Forti del grande riscontro della prima edizione – ha commentato – c’è grande attesa per la nuova edizione che siamo certi ripeterà il successo, grazie alla fattiva sinergia delle professionalità eccellenti coinvolte, sia artistiche e che imprenditoriali, per la valorizzazione del territorio».

«Ringrazio Cancellieri per il fondamentale ruolo nell’organizzazione di questo evento – ha affermato il presidente Pro Loco Giuseppe Natoli – Si dimostra ancora una volta l’importanza di fare squadra, perché solo così si possono organizzare eventi di grande successo. La Pro Loco, così come fa ormai da moltissimi anni, è sempre presente e disponibile per collaborare all’organizzazione di iniziative per la crescita del territorio».

Continua a leggere altre notizie su
Sant'Agata M.llo