98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

La stagione dell’Umbertina comincia con la certezza Pippo Fichera

Castell’Umberto – Si riparte. E subito con una certezza : Pippo Fichera. L’impressione è che la stagione dell’Umbertina inizi subito con il piede giusto e con una base da cui iniziare a programmare e pianificare una stagione nella quale il raggiungimento di una tranquilla salvezza rimane l’obbiettivo primario.

Il tecnico di Castell’Umberto ha quindi deciso di rimettersi in gioco e in discussione nell’ambiente dove è nato, cresciuto e mosso i primi passi dal punto di vista calcistico.Il ritorno di Fichera in panchina non rappresenterà la sola novità della quarta stagione della storia degli umbertini in Prima Categoria. Detto delle partenze di D’Agati, Maniaci e dell’addio al calcio di Di Pani, la società rossonera ha infatti deciso di riconfermare Salvatore Montalbano per la terza stagione consecutiva.

Il centravanti palermitano sarà ancora il principale terminale offensivo della squadra ed avrà come preciso compito di garantire delle reti importanti e pesanti affinchè l’Umbertina possa mantenere la Prima Categoria anche nel maggio 2020. Sul fronte entrate gli innesti portati a termine in questi ultimi giorni e che portano il nome di Ivan Allia, Riccardo Nardo e Seby Galati daranno sicuramente un contributo importante alla squadra e permetterà alla rosa di allargarsi dal punto di vista numerico. Importante però è stata la riconferma degli elementi locali, ossia di coloro che sono nati a Castell’Umberto, vivono nel territorio umbertino e sentono il dovere di difendere i colori rossoneri anche in questa nuova stagione. Il “ci sarò anch’io anche quest’anno pronunciato “ da Vincenzo Musarra, Matteo Sinagra, Samuel Franchina e Saikou Faye sarà un elemento importante visto che tutti e cinque elementi rappresenteranno (anche quest’anno) la spina dorsale della squadra.

Inoltre numerosi saranno gli elementi che proverranno dalla florida cantera umbertina e verranno inseriti, in vista della nuova stagione, in pianta stabile in Prima Squadra. Da Giuseppe Franchina passando per Lorenzo Vitanza, fino ad arrivare a Alessandro Randazzo e Emilio Raineri, tanti saranno i giovani in erba che verranno lanciati da Fichera nel nuovo campionato di Prima Categoria. Con il preciso obbiettivo di diventare delle colonne portanti dell’Umbertina in prospettiva futura ed inaugurare un nuovo ciclo di vittorie e soddisfazione all’ambiente umbertino.

Continua a leggere altre notizie su
Castell'Umberto