98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Miss Italia, i pattesi uniti di fronte a un maxischermo per sostenere le gemelle Marika e Angela

Patti – Nel piazzale Alioto di Patti Marina è stato allestito un maxischermo per seguire insieme la finalissima di Miss Italia e sostenere le gemelle pattesi Marika e Angela Sette.

Entusiasmo ma anche tanta trepidazione a Patti in attesa della finalissima di Miss Italia, in programma a Jesolo questa sera alle 21 (diretta su Rai 1). Per l’occasione l’ente di Palazzo dell’Aquila ha deciso di allestire un maxischermo a Patti Marina, all’interno del piazzale Alioto, in modo da consentire ai pattesi di seguire uniti il percorso delle due concittadine Marika e Angela Sette: le due gemelle in lizza, tra le 80 finaliste, per l’ambitissima fascia del concorso di bellezza più rinomato dello Stivale. Le due diciottenni, che concorrono con i numeri 38 (Marika) e 59 (Angela), sono approdate alla finalissima di Jesolo con le fasce “Miss Eleganza Sicilia Est” e “Miss Miluna Sicilia Ovest”. Era dal 1997 che non accadeva di trovare delle gemelle a Miss Italia: allora, tra le finaliste, ce ne furono ben quattro.

Spigliatezza, simpatia e determinazione,  ma soprattutto tanta bellezza: profondi occhi celesti, capelli biondo cenere, visi angelici e una silhouette da fare invidia. Le gemelle Marika e Angela, 36 anni in due, neodiplomate in Chimica e Biotecnologie sanitarie all’istituto Borghese – Faranda di Patti, hanno tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo. Ma guai a giudicarle solo per l’aspetto fisico: entrambe sognano di poter un giorno conseguire la laurea e svolgere la professione medica. Mentre Marika vorrebbe specializzarsi in chirurgia estetica, Angela vorrebbe diventare neurochirurgo ed entrare a far parte di Medici senza Frontiere. Nel frattempo, però, spazio anche agli hobby e alle passioni: su tutte la lettura, soprattutto del genere fantasy. E poi tanto sport, da basket al nuoto (che hanno praticato anche a livello agonistico). Nel mondo delle sfilate, invece,  ci sono finite un po’ per gioco e supportate dai genitori Elvira e Raffaele hanno dimostrato di poter dire la loro anche su palcoscenici importanti, dove la tensione e lo spirito competitivo possono spesso giocare brutti scherzi.

«Per Marika e Angela il concorso di Miss Italia  svela mamma Elvira rappresenta un banco di prova, un modo per confrontarsi col mondo esterno e per affrontare e sconfiggere la timidezza. Ciò non toglie che la vittoria di una delle due sarebbe una soddisfazione enorme per entrambe».

Prima di approdare alla fase finale del concorso, le due gemelle pattesi hanno superato con successo le selezioni di Portorosa, Nissoria, Noto e Mestre, per giungere a Iesolo con le fasce di Miss Eleganza Sicilia Est e Miss Miluna Sicilia Ovest.

(Photo Credits: Salvo Pizzuto).

Continua a leggere altre notizie su
Patti