98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Muore travolta da un’auto a Lampedusa. Il conducente era senza patente. Arrestato

Lampedusa – La 49enne piemontese investita in Contrada Terranova: era responsabile del Caaf Cgil di Pinerolo. L’investitore, fuggito, è stato poi arrestato: non ha la patente.

Una turista di Pinerolo (Torino), la 49enne Fulvia Morando, è stata investita e uccisa da un’auto a Lampedusa. L’investitore, a bordo di un piccolo fuoristrada Suzuki Santana, dopo l’incidente è fuggito. Sembra infatti si sia fermato qualche metro dopo l’impatto, ed è poi subito ripartito facendo perdere le proprie tracce. Dopo ore di ricerche è stato scovato dai carabinieri. I militari sono riusciti infatti a rintracciare il proprietario del Suv e dopo una notte di interrogatori hanno risolto il giallo, arrestando il pirata della strada. La tragedia è avvenuta sabato in contrada Terranova.

Alla guida dell’auto c’era un giovane di 23 anni residente sull’isola che risulta non aver mai conseguito la patente. È stato sottoposto agli esami per verificare se fosse ubriaco al momento dello schianto. Poi l’arresto.

Fulvia – che nella sua Pinerolo ricopriva il ruolo di responsabile del Caaf Cgil locale – stava passeggiando per strada insieme ad un collega: era appena giunta sull’isola. Dopo l’incidente è stata trasportata al pronto soccorso, ma è morta prima di arrivare al poliambulatorio.

 

Continua a leggere altre notizie su
Sicilia