98zero

50 amministratori siciliani scrivono ai leader di partito nazionali

Pettineo – Sono ben 50 gli amministratori siciliani che hanno deciso di scrivere ai leader di partito nazionali facendo “appello al buon senso dei destinatari di tale nota per cercare di attuare tutto ciò che possa portare beneficio al popolo italiano” in questo momento politico delicato. L’iniziativa è nata su proposta del Presidente del Consiglio comunale di Pettineo Gianfranco Gentile.

Di seguito la nota integrale:

Gent.mi Leader di partito

                                                                                 Silvio Berlusconi ( Forza Italia)
                                                                                Luigi Di Maio   ( Movimento cinque stelle)
                                                                                Pietro Grasso ( Leu)
                                                                                Giorgia Meloni ( Fratelli D’Italia)
                                                                                Matteo Salvini ( Lega)
                                                                                Nicola Zingaretti ( PD)
Chi vi scrive è una rappresentanza di Amministratori degli enti locali siciliani che vuole inserirsi nell’attuale dibattito politico.
Il nostro Paese sta vivendo un periodo molto delicato a causa degli innumerevoli problemi che meritano molta attenzione ed una rapida risoluzione. C’è assoluto bisogno di portare avanti iniziative rivolte alle famiglie, ai giovani, alla detassazione, all’ambiente, allo sviluppo. Purtroppo da quasi un mese assistiamo ad un gioco delle parti tra i partiti che dovrebbero comporre la nuova maggioranza e tutto ciò sicuramente non giova alla nostra Nazione. Facciamo appello al buon senso dei destinatari di tale nota per cercare di attuare tutto ciò che possa portare beneficio al popolo italiano che, negli ultimi anni, sta vivendo momenti di profonda crisi. Non vogliamo assolutamente fare il tifo per nessun schieramento politico, bensì auspichiamo che si possano abbassare i toni e che ci si sieda attorno ad un tavolo per ragionare serenamente nell’esclusivo interesse dell’Italia.
Siamo rappresentanti degli enti locali e capiamo bene che se questo periodo di “impasse” dovesse continuare, porterebbe il nostro Paese in una situazione di assoluta emergenza. Siamo favorevoli ad un’Italia senza divisioni e che, nel massimo rispetto dei compiti e ruoli, rialzi il capo ed inizi ad elaborare azioni concrete per il bene della nostra società. Per raggiungere traguardi ambiziosi c’è bisogno del contributo di tutti, nessuno escluso, perché soltanto con un incessante lavoro si possono raggiungere mete importanti.
Ringraziamo in anticipo per la vostra attenzione e Vi salutiamo cordialmente.
Gianfranco Gentile   ( Presidente del consiglio comunale di Pettineo e Coordinatore Scuola Politica del Mezzogiorno)
Tommaso Di Matteo ( Coordinatore Scuola Politica del Mezzogiorno)
Leonardo Spera ( Sindaco di Contessa Entellina)
Vito Rizzo ( Sindaco di Balestrate)
Luciano Marino ( Sindaco di Lercara Friddi)
Giuseppe Lo Verde ( Sindaco di Polizzi Generosa)
Domenico Ruffino ( Sindaco di Pettineo)
Pippo Nobile ( Sindaco di Castel di Lucio)
Salvatore Villardita ( Sindaco di Reitano)
Marzia Patti ( Consigliere Comunale di Trapani)
Pier Calogero D’Anna ( Sindaco di Bompietro)
Rosamaria Giordano ( Sindaco di Roccapalumba)
Angelo Giglio ( Assessore comunale di Pettineo)
Stefano Brianni ( Assessore comunale di Calatabiano)
Mimmo Vittorino ( Consigliere Comunale di Monreale)
Filippo D’Azzò ( Assessore comunale di Lucca Sicula)
Antonella D’Angelo ( Presidente del consiglio comunale di Capizzi)
Vittoria La Rosa ( Consigliere comunale di Pettineo)
Giuseppe Di Dato ( Consigliere Comunale di Villafrati)
Carlo Amato ( Vicesindaco di Piraino)
Raffaele Torre ( Presidente del consiglio comunale di Mazzarrà Sant’Andrea)
Salvatore Malluzzo ( Consigliere comunale di Palma di Montechiaro)
Giuseppe Minutilla ( Sindaco di San Mauro Castelverde )
Lorena Grazia Mileti ( Consigliere comunale di Castel di Iudica)
Salvatore Castiglia ( Assessore Comunale di Sperlinga)
Carlo Ansaloni ( Consigliere Comunale di Motta D’Affermo)
Luca Agnello ( Consigliere Comunale di Santa Croce Camerina)
Andrea Le Cause ( Presidente del consiglio comunale di Scaletta Zanclea)
Ciro Caltabellotta ( Assessore comunale di Lercara Friddi)
Gaetano Nanì ( Presidente del consiglio comunale di Naso)
Maria Grazia Russo ( Consigliere comunale di Pettineo)
Filippo Togaro ( Presidente del consiglio comunale di Reitano)
Paolo La Lima ( Consigliere comunale di Resuttano)
Antonio Scurria ( Assessore comunale di Sant’Agata di Militello)
Salvo Campione ( Consigliere comunale di Leonforte)
Danilo Bevacqua ( Presidente del consiglio comunale di Giardini Naxos)
Rosario di Marco ( Consigliere comunale di Pettineo)
Matteo Napoli ( Consigliere comunale di Santo Stefano di Camastra)
Felice Germanò ( Presidente del consiglio comunale di Furnari)
Vito Campo ( Presidente Ebiten Sicilia )
Filippo Giacobbe ( Consigliere comunale di Nicosia)
Giuseppe Cuva ( Consigliere comunale di Motta D’Affermo)
Paolo Barbera ( Presidente del consiglio comunale di Tusa)
Tecla Cupane ( Vicesindaco di Reitano)
Maria Rosa Calcò ( Presidente del consiglio comunale di Alcara Li Fusi)
Salvatore Alleca ( Presidente del consiglio comunale di Isnello)
Mauro Piscitello ( Presidente del consiglio comunale di Castelbuono)
Maria Rosa Di Prima ( Assessore comunale di Motta D’Affermo)
Francesco Gambino ( Consigliere Comunale di Raffadali)
Eleonora Milazzo ( Consigliere comunale di Marsala)
Continua a leggere altre notizie su
Pettineo