98zero

Il Comune di Torrenova vuole chiarimenti dalla Cestistica Torrenovese sulla nuova stagione sportiva

Torrenova – Il Comune di Torrenova, con una nota firmata dal Sindaco Dott. Salvatore Castrovinci e dal Vice-Sindaco e Assessore allo Sport Dott. Massimiliano Corpina, vuole chiarimenti urgenti dall’A.S.D. Cestistica Torrenovese Aquila Nebrodi, sulla stagione sportiva 2019/2020.

Il Sindaco Castrovinci e il Vice-Sindaco Corpina chiedono delucidazioni, entro 2 giorni dalla presentazione della nota, sulla possibilità o meno di iniziare i lavori al Palatorre.

Questo il testo integrale della nota:

A seguito della comunicazione del 09/08/2019, avente per oggetto “lavori adeguamento Palatorre“, la vostra società, come anche gli altri destinatari della stessa nota, comunicava il calendario degli impegni dei prossimi mesi; successivamente, nell’incontro avvenuto il 14/08/2019 presso la Casa Comunale, al quale oltre agli scriventi, erano presenti per la Cestistica Torrenovese il Presidente Piero Natoli e il dirigente Stefano Spirito (ora dimissionario), ci veniva comunicato che, per motivi imprecisati, la società aveva deciso di non giocare più sul parquet del Palatorre e di trasferirsi definitivamente a Sant’Agata di Militello presso il PalaMangano, quindi implicitamente liberandoci dall’urgenza dei lavori di adeguamento della struttura e del loro costo.

Nella giornata di ieri, come anticipato in un articolo della testata “98zero“, la notizia della vendita del “titolo di B“, alla società santagatese, veniva smentita dai vertici societari.

Considerato che i lavori programmati al Palatorre impegnano importanti somme e che la situazione incertezza non giova a nessuno e non consente di organizzare la fruizione della struttura per l’imminente stagione, chiediamo chiarimenti entro 2 giorni, ribadendo la nostra più totale disponibilità alla realizzazione dei lavori di adeguamento del Palatorre, così come più volte comunicato.

Continua a leggere altre notizie su
Torrenova