98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Orietta Berti a Galati per la Festa dei Tre Santi

Galati Mamertino – Sarà la cantante Orietta Galimberti, in arte Orietta Berti, a esibirsi Lunedì 26 Agosto 2019 in Piazza San Giacomo, in occasione della Festa dei Tre Santi.

Orietta Berti nasce a Cavriago in Provincia di Reggio Emilia l’1 Giugno del 1945 e festeggia quest’anno i 50 anni di carriera musicale.

La Berti si sposa con Osvaldo Paterlini nel Marzo del 1967 e la coppia ha due figli: Omar e Otis. Orietta comincia a cantare giovanissima, spronata dal padre, grande appassionato di musica lirica. Studia musica e canto lirico, e, ad un concorso per giovani cantanti dilettanti, al teatro municipale di Reggio Emilia, conosce il maestro Giorgio Calabrese che le propone un contratto discografico. La cantante al successo popolare arriva nel Giugno del 1965, vincendo clamorosamente “Un Disco per l’Estate” con la canzone “Tu sei quello”. Dal 1966 al 1992 ha partecipato per ben undici volte al Festival di Sanremo. Ha preso parte dieci volte a “Un Disco per l’Estate”, ottenendo sempre ottimi piazzamenti grazie anche ai grandissimi consensi di pubblico. Dal ’68 al ’74 è stata una delle protagoniste di “Canzonissima”, riuscendo sempre ad entrare nella finalissima, spesso unica cantante donna rimasta in gara, grazie ad un corposo apporto di cartoline voto. Nei primi anni ’80 Orietta Berti incide una serie di canzoni per i bambini, da “Barbapapà” a “La Balena” (sigla di “Domenica In”). Nel 1984 la sua carriera artistica ha una svolta con l’album “Le mie nuove canzoni”. Da quel momento comincia la collaborazione con Umberto Balsamo e Cristiano Malgioglio, che firmeranno per lei intensi brani d’amore, interpretati dalla cantante con grande tensione emotiva. Nel 1986 ottiene un buon successo di pubblico e di critica al Festival di Sanremo col brano “Futuro”. Al Festival vi tornerà nel 1992 con la canzone “Rumba di Tango”, presentata in coppia col comico/autore Giorgio Faletti. Nel frattempo incide un nuovo album, intitolato “Da un’eternità“ e nel Febbraio 1996 esce un nuovo album “Per questo grande ed infinito amore”. Nel 1998 Orietta Berti è insieme a Fabio Fazio la conduttrice di “Sanremo Giovani”, in prima serata su Rai Uno, dove terrà a battesimo tante nuove leve della musica leggera italiana. L’anno dopo è invece la padrona di casa, insieme a Teo Teocoli Fabio Fazio, del “Sanremo Notte”, sempre su Rai Uno. Nel 2000 vengono pubblicati due album, che racchiudono alcuni dei successi più famosi di Orietta, con il titolo “Il Meglio di……Orietta Berti”. Nel Gennaio del 2002, con etichetta Sony, viene pubblicato l’album “Dominique”, dove Orietta interpreta, con arrangiamenti molto moderni (arrangiatore Lele Barlera) e una spiccata impronta etnica, i brani lanciati dalla suora belga “Suor Sorriso”, e che già nel 1964 resero popolarissima Orietta Berti. Nel 2003 esce un nuovo cd dal titolo “Emozioni d’autore” (masterizzato alla mitica “Capitol” a Hollywood). Nel 2008, insieme al maestro Sandro Comini e alla sua grande orchestra, nasce il suo ultimo lavoro discografico, “Swing, Un omaggio alla mia maniera”. Tra il 2009 e il 2010 continuano le sue molteplici collaborazioni con i programmi Rai, tra i quali: “I migliori anni”, “I raccomandati”, “Ciak si Canta” e “Mettiamoci all’opera”, quest’ultima una fortunata produzione televisiva in cui Orietta veste i panni di uno dei membri della giuria di qualità, che dovrà valutare giovani leve della musica lirica.

Orietta Berti ha venduto oltre 15 milioni di dischi, quattro dischi d’oro, un disco di platino e due d’argento, tournèe in tutte le parti del mondo, ma soprattutto un affetto sempre vivo da parte del suo pubblico; sono queste le coordinate attraverso le quali si può leggere il successo di questa protagonista della nostra musica leggera.

Continua a leggere altre notizie su
Galati Mamertino