98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Arriva il “box dell’accoglienza” sulla spiaggia di Gliaca per i diversamente abili

Piraino – Sull’esempio di grande civiltà del Comune di Brolo che, ad inizio luglio, ha inaugurato sulla propria spiaggia un’area attrezzata per i diversamente abili, permettendo ai meno fortunati di godere, senza impedimenti architettonici, di un bene così prezioso e fondamentale come il mare, anche il comune di Piraino, nei giorni scorsi, è riuscito nell’intento di rendere più accessibile un tratto di spiaggia a tutte quelle persone che hanno difficotà a deambulare.

Infatti, per rendere agevole la balneazione di tutti i cittadini con disabilità, è stato acquistato ed installato sulla spiaggia di Gliaca di Piraino  un manufatto nei pressi del sottopasso ferroviario di Via del Mare: il “box dell’accoglienza”.

La struttura è riservata solo a persone diversamente abili che potranno utilizzare il box anche come spogliatoio.  L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo dai giovani attivisti di un’associazione, i quali hanno espresso la propria disponibilità ad assicurare confortevole accoglienza ai cittadini che ne vorranno beneficiare.

La predisposizione dello specifico accesso, con passerelle mobili, per diversamente abili garantisce il raggiungimento della battigia.

Il vicesindaco con delega ai Servizi Sociali  Carlo Amato ha commentato l’iniziativa con soddisfazione: “E’ doveroso che in un Paese a vocazione turistica come Piraino si provveda a rendere agevole la frequentazione della spiaggia da parte di chi ha normalmente difficoltà ad accedervi , un punto di forza dell’offerta turistica che accoglie e include. L’iniziativa è sostenuta in parte, come contributo economico alle associazioni, anche dalla mia indennità”.

Altresì, il comune di Piraino ha voluto ringraziare tutti i ragazzi e i volontari che vi hanno lavorato e che garantiranno il servizio di assistenza alle persone disabili.

Continua a leggere altre notizie su
Piraino