98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Un orgoglio tutto brolese, la tennista Sofia Bruno vola negli Stati Uniti

Brolo – Una bella storia, come nelle favole, con un finale ancora tutto da scrivere, ma che vuole essere da esempio per tutti quei ragazzi/e che credono nei propri sogni e lottano duramente perchè questi si realizzino.

La tennista  brolese Sofia Bruno, cresciuta a pane e racchetta dal maestro Carmelo Arasi, avrà la possibilità di studiare e realizzarsi come donna in uno dei College tra i più famosi del mondo, ed allo stesso tempo potrà continuare a giocare ad alti livelli nella lega statunitense. Sofia, infatti, ha firmato un contratto per una Borsa di Studio completa da 160.000$ per 4 anni, con una delle più prestigiose Università degli Stati Uniti, quella di Cincinnati in Ohio. Questa straordinaria avventura che Sofia si accinge a vivere, è sicuramente il frutto della sua tenacia, caparbietà e del suo immenso amore per il tennis.

Prima della partenza per gli Stati Uniti, subito dopo ferragosto,  l’amministrazione comunale brolese guidata da Pippo Laccoto l’ha voluta incontrare per complimentarsi con lei e farle un grande in bocca al lupo.

Così  ha ricevuto i saluti della giunta e del sindaco Laccoto che le hanno consegnato un targa, evidenziando il suo impegno, la sue grandi capacità, e facendole gli auguri di una prestigiosa carriera non solo sportiva.

L’Amministrazione brolese a seguito di questo incontro ha scritto sulla propria pagina facebook:”Un orgoglio tutto brolese: la nostra Sofia Bruno, tennista del Circolo Tennis Brolo, sabato vola in America! Sofia, diciannovenne, ha appena raggiunto la maturità e continuerà i suoi studi all’ Università di Cincinnati in Ohio. Infatti grazie ai suoi meriti sportivi è stata selezionata e sarà quindi ospite del rinomato College per tutta la durata del percorso di studi. Una ragazza che è cresciuta a pane e tennis portando il nome di Brolo in lungo e in largo, e oggi anche oltre oceano! Grazie da noi e da tutta la cittadinanza…Ad maiora Sofia”.

Continua a leggere altre notizie su
Brolo