98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Ghiri Ucria: alla protesta degli agricoltori si aggiungono i residenti

Ucria – Economia in ginocchio per la massiccia ed insostenibile presenza dei ghiri, alla protesta degli agricoltori si aggiungono i residenti

Agli amministratori ed ai i lavoratori agricoli preoccupati per il loro posto di lavoro,perchè le aziende agricole sono in crisi , ormai in ginocchio, con una perdita stimata intorno ai 2,5 milioni di euro, si aggiungono i residenti, i roditori ormai hanno raggiunto le case del centro urbano.
I ghiri assaltano oltre che tutte le coltivazioni in pieno campo e i fabbricati rurali anche le abitazione del centro. Già oltre 200 concittadini hanno sottoscritto petizione per paura di pericoli socio-sanitari ,sono preoccupati per la loro salute “oltre al danno economico”si teme il pericolo della loro invasione.  Il Sindaco e tutta l’amministrazione chiedono un intervento dell’assessore regionale alla Sanità, ai direttori dell’Asp Regionale e Provinciale.  I ghiri hanno assalito e divorato, patate, pomodori, provole, ortaggi, un residente ne ha trovati tre in un cassetto, rosicchiano persino le travi in legno delle case. Urge un intervento radicale e risolutivo. Rassicurazioni sono giunte dal l’assessore Edy Bandiera.
Nella foto in copertina i consiglieri comunali di maggioranza da dex Sonia Calamunci (cons.Comunale Roberti Di Stefano (Presidente Consiglio),Fabio sauta (consigliere) il Sindaco,IVice Sindaco,Alice Casella (Assessore e Consigliere comunale), Vincenzo Algeri (Vice Presidente del Consiglio,Gabriella Gurgone Assessore e Astone Enzo (Assessore e Consigliete Comunale) che presidiano insieme agli agricoltori l’aula consiliare dallo scorso 5 agosto
Continua a leggere altre notizie su
Ucria