98zero

Muratore muore dopo un intervento di bendaggio gastrico, i familiari presentano denuncia

Barcellona – Un muratore 45enne residente nella zona di Oreto è morto venerdì scorso al Policlinico di Messina. I familiari hanno presentato denuncia. L’uomo sarebbe morto successivamente a un intervento di bendaggio gastrico per dimagrire.

Il sostituto procuratore di Messina, Rosanna Casabona, ha aperto un’inchiesta per fare piena luce sulle cause del decesso. La salma si trova presso l’obitorio della struttura ospedaliera in attesa del conferimento per l’esame necroscopico.

Massimo riserbo, ma l’uomo era ricoverato da metà luglio. Prima del decesso, il muratore avrebbe accusato forti dolori e successivamente è stato trasferito presso il reparto di Rianimazione.

La denuncia è stata presentata dai fratelli e dalla madre. La Procura avrebbe già acquisito le cartelle cliniche.

 

 

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona