98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

L’amministrazione Comunale di Pace del Mela si schiera dalla parte di Angela Bianchetti

Pace del Mela – È di ieri la nota che il consigliere comunale di Pace del Mela, Angela Musumeci Bianchetti, ha inviato al direttore dell’Asp 5 di Messina per denunciare i ritardi che sono costretti a subire i pazienti oncologici per prenotare visite ed esami clinici.

Lei stessa malata oncologica, ha colto anche le segnalazioni di doversi cittadini, affetti dalla stessa patologia, che hanno riscontrato problemi per la prenotazione di visite ed esami clinici.

Oggi anche il comune di Pace del Mela è intervenuto sulla questione.   Il Sindaco Mario La Malfa e l’Amministrazione Comunale, hanno espresso vicinanza e sostegno alla problematica esposta dal Consigliere Angela Musumeci Bianchetti.

Gli stessi hanno ritenuto doveroso sostenere, ufficialmente, la nota inviata al Direttore dell’ASP 5 di Messina. “I problemi dei pazienti oncologici e delle loro famiglie sono problemi di tutta la nostra comunità. – hanno dichiarato- È un nostro preciso dovere quello di fare qualunque azione che possa contribuire ad alleviarli“.

Il Sindaco chiederà al Presidente del Consiglio Comunale, sentita la Conferenza dei Capigruppo, di convocare tempestivamente il Consiglio Comunale al fine di predisporre un atto amministrativo ufficiale.

La Bianchetti dal canto suo nella nota al direttore dell’Asp chiede  “un immediato intervento da parte della direzione generale dell’Asp e dell’Assessorato Regionale alla Sanità perché noi malati oncologici abbiamo il diritto di curarci e non possiamo tollerare tali ritardi. In assenza di urgente riscontro, insieme ad altri malati oncologici, mi riservo altre azioni istituzionali e popolari.

Continua a leggere altre notizie su
Pace del Mela