98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Entra ufficialmente nel processo come responsabile civile la raffineria di Milazzo.

Barcellona – Stamattina ha avuto luogo il maxi processo che vede imputati 3 direttori generali della RAM, Marco Antonio Saetti, Gaetano De Santis e Pietro Maugeri, tuttora in carica.

L’udienza è stata tenuta dal Giudice Fiocco che sostituiva il presidente Antonio Orifici. A  seguito dei decreti emessi da quest’ultimo nella scorsa udienza, si costituisce la Raffineria di Milazzo con l’avv. Fulvio Simoni del foro di Milano. All’udienza era presente lo studio Giardina – Rotelli – Speranza, esperto e noto a livello nazionale nelle tematiche ambientali, protagonista del processo con le oltre 80 parti civili rappresentate, primi a notificare il decreto di citazione del responsabile civile.

Gli avv.ti Giardina, Rotelli (nella foto) e Speranza dichiarano: “Con la costituzione della RAM quale responsabilità civile con tutta probabilità si aprirà alla prossima udienza il dibattimento e siamo già pronti ad affrontare la fase istruttoria avendo depositato tempestivamente lista testi articolata. Vi sarà preliminarmente una battaglia legale sulle eccezioni preliminari che solleverà la RAM che si è oggi riservata di esplicare alla prossima udienza, sulle quali però sappiamo già come replicare”.

Il processo è stato aggiornato al prossimo 24 luglio, dinanzi al titolare Presidente dott. Orifici.

Nella foto gli avvocati Paolo Rotelli e Antonio Giardina
Continua a leggere altre notizie su
Barcellona