98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Costa d’Orlando, C. Torrenovese e Green Palermo insieme su composizione gironi di Serie B

Capo d’Orlando – Con un comunicato congiunto, Costa d’Orlando Basket, Cestistica Torrenovese e Green Basket Palermo hanno affermato il loro punto di vista rispetto alle voci di corridoio che vorrebbero i club siciliani inseriti in un girone con formazioni piemontesi e toscane nel prossimo torneo di Serie B. I tre sodalizi siciliani auspicano una soluzione diversa, basata sul buon senso e sui criteri di contiguità territoriale, come successo negli scorsi anni.

Di seguito il comunicato in versione integrale:

“In merito alle indiscrezioni apprese tramite stampa di un’eventuale possibilità della costituzione di un girone formato da compagini di Piemonte, Toscana e Sicilia per il prossimo campionato di Serie B Old Wild West, auspichiamo che siano solo voci infondate e ci auguriamo che le decisioni al riguardo siano prese con buon senso e con attenzione verso tutte le società impegnate nel terzo campionato nazionale di pallacanestro maschile, con dei gironi che rispettino il criterio della contiguità territoriale e che permettano di mantenere il più possibile competitivo ed equilibrato il campionato di Serie B.

Per i club siciliani significherebbe sobbarcarsi ulteriori costi e affrontare difficoltà logistiche/organizzative per 13 partite esterne su 15 di un torneo già dispendioso di per sé e che, per via della sfavorevole posizione geografica, ci pone già in svantaggio rispetto ad altre realtà.
Al momento si tratta soltanto di indiscrezioni ma siamo preoccupati anche solo dall’idea di una soluzione del genere per formare i raggruppamenti per la stagione 2019/2020.
Cordiali Saluti,
Costa d’Orlando Basket
Cestistica Torrenovese
Green Basket Palermo
Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando