98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Punto da un calabrone mentre era al lavoro, muore un forestale

Collesano – Nuccio Signorello, 52 anni, stava ripulendo le campagne di contrada Rascata per evitare il rischio incendi quando si è sentito male. I colleghi hanno chiamato il 118, ma quando è arrivato l’elisoccorso purtroppo non c’era più nulla da fare.

Secondo quanto pubblicato da PalermoToday.it stava ripulendo le campagne di contrada Rascata, a Collesano, insieme ai colleghi della forestale per evitare il richio incendi nella zona quando è stato punto da un calabrone ed è morto.

La vittima, un operaio di 52 anni, si chiamava Nuccio Signorello. Ieri stava per finire il turno di lavoro quando è avvenuta la tragedia. Dopo essere stato punto si è sentito male. I colleghi hanno chiamato il 118, i sanitari hanno raggiunto il campo sportivo in elisoccorso ma quando sono arrivati per il forestale purtroppo non c’era più nulla da fare. Sarà il medico legale a stabilire le cause esatte della morte, forse per uno choc anafilattico o un infarto successivo alla puntura dell’insetto. Collesano è in lutto: Signorello era molto conosciuto in paese anche perchè si occupava del settore giovanile della squadra di calcio locale.

Foto e fonte palermotoday.it

Continua a leggere altre notizie su
Sicilia