98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Eruzione del 3 luglio, chiesto lo stato di calamità

Stromboli – La Giunta Comunale di Lipari ha chiesto alla Regione lo stato di emergenza e la nomina di un commissario per Ginostra.

Si teme che gli incendi scatenati dall’eruzione del 3 luglio che hanno devastato la vegetazione possano avere conseguenze sotto il profilo idrogeologico, soprattutto all’arrivo delle prime piogge autunnali dalle quali potrebbero scaturire frane.

Il Laboratorio di Geofisica dell’Università di Firenze ha evidenziato un aumento della superficie con anomalie termiche e un allargamento della terrazza craterica di 120-140 metri verso ovest. Il sindaco Marco Giorgianni, a scopo precauzionale, ha emesso un’ordinanza che vieta escursioni a partire da 290 metri sul fronte Stromboli e vieta l’accesso al sentieri Punta dei Corvi, divenuto tristemente famoso come il luogo in cui ha perso la vita Massimo Imbesi.

La Capitaneria di Porto ha interdetto la navigazione e la sosta natanti tra Punta delle Chiappe e Punta Labronzo.

 

 

Continua a leggere altre notizie su
Lipari