98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Incendi tra Piraino, Librizzi e Acquedolci

Piraino – Paura a Piraino dove un incendio, sospinto dal forte vento di scirocco, ha messo in allarme gli abitanti di contrada Fiumara. Il rogo, che non si esclude possa essere di natura dolosa, è divampato vicino il torrente Nassita e si è presto propagato fino a lambire pericolosamente alcune case. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il corpo forestale, i vigili urbani ed un canadair, che hanno lavorato per ore per domare l’incendio. Nessuna persona né ferità, né intossicata.

Fiamme anche a Ficarra, centro vicino a Piraino, in località Colle Natoli e Crocevia, anche in questo caso il rogo è stato estinto dai vigili del fuoco. Focolai ad Acquedolci e a Librizzi. In quest’ultimo caso, in località Acquaverni, il fuoco, martedì notte, ha devastato macchia mediterranea e alberi da bosco. Dopo che il sindaco Renato Di Blasi ha allertato il Centro operativo comunale, sono intervenute le autobotti comunali con il personale della protezione civile, che hanno limitato i danni.

Ieri mattina, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Patti, gli uomini della Guardia Forestale e poi i canadair, che hanno fatto la spola nel mare di Patti. I mezzi aerei sono riusciti a raggiungere più facilmente il luogo del fuoco, che ha ridotto in cenere un sito impervio.

Continua a leggere altre notizie su
Piraino