98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Picchiò studente spagnolo, pena riformata. Due anni e 4 mesi in appello

Barcellona – I giudici della Corte d’Appello hanno dimezzato la pena per Pietro Foti, 21 anni, riducendola a due anni e quattro mesi.

Il giovane si era reso protagonista di un’aggressione ai danni di uno studente spagnolo, avvenuta in vicolo Neve l’8 aprile dello scorso anno. I giudici hanno escluso le aggravanti dello sfregio permanente e di avere agito con crudeltà che erano state riconosciute in primo grado. Accolta la tesi dei difensori che hanno fatto rilevare come i segni sul volto della vittima non fossero permanenti al punto da alterarne per sempre la fisionomia. Inoltre hanno affermato che il loro assistito ha agito per impeto, soccorrendo poi la vittima.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona