98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

L’Igea Virtus sceglie l’allenatore Mimmo Moschella. Il tecnico: “Riaccenderemo la passione dei tifosi”

Barcellona – L’Igea 1946 ha scelto. La guida tecnica squadra che rappresenterà la città nel panorama calcistico dopo il trasferimento del titolo dell’Igea Virtus a Milazzo è stata affidata a Mimmo Moschella che lo scorso anno è stato allenatore della Jonica nel campionato di Eccellenza. In giallorosso anche il suo vice e preparatore atletico Gianni Ruggeri.

Il nuovo allenatore igeano non ha perso tempo, rilasciando subito le prime dichiarazioni: “Barcellona è una piazza importante, dove sarà stimolante provare a riaccendere la passione dei tifosi – ha affermato – Ho accettato con convinzione la proposta della società, a prescindere dal campionato che disputeremo”.

La società infatti è in lizza per il ripescaggio in Eccellenza e mister Moschella non si nasconde: “In caso dovremo disputare il campionato di Promozione, è chiaro che sarà nei nostri auspici puntare al salto di categoria, allestendo comunque un organico che possa ben figurare anche subito nel campionato di Eccellenza. Ho già fatto prendere appunti al presidente e al direttore sportivo, ma ovviamente per ora non faccio nomi. L’Igea 1946 peraltro può attingere alla rosa del Terme Vigliatore. Mi sbilancio solo su D’Anna, che vedrei benissimo nella mia squadra di cui potrebbe essere uno dei leader”.

Nato a Taormina il 12 marzo del 1971, Mimmo Moschella ha accettato di buon grado qualche disagio logistico pur di sedere sulla panchina igeana, visto che farà la spola dalla sua Santa Teresa di Riva. Negli ultimi cinque anni ha ottenuto ottimi risultati guidando lo Jonica, dapprima nel settore giovanile e negli ultimi anni al timone della prima squadra.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona