98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Perseguitava il proprio avvocato lamentando di essere stato derubato, condato un 34 enne pregiudicato

Messina – Il giudice monocratico Del tribunale di Messina, Fabio Pagana ha condannato L. S., a 6 anni e 4 mesi, il pm aveva chiesto la condanna a 3 anni. il pregiudicato arrestato nel  febbraio scorso dopo aver perseguitato il proprio difensore, un avvocato donna penalista 39 anni, sostenendo di essere stato da questa derubato.

Il 34 enne perseguitava l’avvocato in tribunale, tempestandola di chiamate e sms, a studio, arrivando ad aspettarla per ore sotto la pioggia e rivolgendole continue richieste di denaro, considerandole come “ un risarcimento “ per il torto subito.
Quando il pregiudicato è andato a più riprese nell’isolato dove l’avvocata ha studio, chiedendo ai vicini indirizzo e numero di telefono personale, la donna si è rivolta all’avvocato Bonni Candido per la querela. Lo stesso legale la ha assistita al processo come parte civile, mentre lo stalker è stato difeso dall’avvocato Giuseppe Germanà Bozzo.
Continua a leggere altre notizie su
Messina