98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Detenuto tenta di strangolare agente di Polizia Penitenziaria

Barcellona – Un nuovo grave episodio si è verificato al carcere di Via Madia.

Un detenuto extracomunitario, che già aveva aggredito un altro detenuto, ha tentato di strangolare un assistente capo della Polizia Penitenziaria. Ad evitare il peggio è stato l’intervento di altri detenuti e dei colleghi dell’agente che è poi stato trasportato d’urgenza in ospedale, dove è rimasto sotto osservazione. Senza l’aiuto ricevuto, che lo ha sottratto alle grinfie del suo aggressore, l’agente sarebbe certamente finito soffocato. Un fatto gravissimo che ancora una volta ha come sfortunato protagonista un rappresentante della Polizia Penitenziaria.

Il gravissimo fatto è stato denunciato dal Co.S.P. che ha evidenziato le condizioni di disagio in cui operano gli agenti penitenziari, il cui contratto collettivo nazionale di lavoro – tra le altre cose – è scaduto da 160 giorni e di rinnovo nemmeno a parlarne. Il sindacato ha peraltro invitato tutti alla manifestazione del prossimo 12 luglio, a Piazza Montecitorio a Roma, per gridare a gran voce le rivendicazioni del personale di Polizia Penitenziaria.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona