98zero

Laccoto assegna gli incarichi di collaborazione ai consiglieri comunali di maggioranza e nomina un nuovo esperto

Brolo – Il coinvolgimento di tutti i consiglieri comunali di “Brolo Riparte” nell’azione amministrativa, era uno dei punti programmatici della campagna elettorale del professore Giuseppe Laccoto.

A distanza di poco più di un mese dal suo insediamento, questo impegno è stato realizzato.

Il sindaco Giuseppe Laccoto ha infatti assegnato ai consiglieri dello schieramento di maggioranza, alcuni incarichi di collaborazione.

Questi, si legge nel provvedimento sindacale, non potranno partecipare a sedute di giunta, adottare atti di gestione, e non godranno di una posizione privilegiata rispetto agli altri consiglieri, né avranno poteri di rappresentanza esterna o di firma e compiti gestionali, inoltre l’incarico è a titolo gratuito.

Nello specifico, Manuel Agnello si occuperà di Politiche giovanili, Nino Bonina di Sport e Protezione Civile, Cono Condipodero di Cimitero, Demanio e Commercio, Nunziatina Decimo di Decoro urbano, Piero Faustino dei Rapporti con le associazioni di volontariato, Basilio Murabito di Contrade e Periferie e Linda Piscioneri di Politiche socio sanitarie.

Contestualmente con determina sindacale n 12 del 6/6/2019 il primo cittadino di Brolo, dopo la nomina dei giorni scorsi del Dott. Giuseppe Aricò, ha conferito l’incarico di esperto del Sindaco, per un periodo di 2 mesi, a titolo gratuito, per assistenza nelle questioni attinenti l’attività amministrativa, con particolare riferimento a problematiche legate alle materie economico finanziare e alle politiche del personale, alla Dott.ssa Lucchino Maria Rosa.

Continua a leggere altre notizie su
Brolo