98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Stabilizzazione precari, amministrazione e sindacati definiscono il crono programma

Patti – Si è tenuta a Palazzo dell’Aquila un’assemblea dei lavoratori precari (contrattisti), promossa dagli stessi lavoratori e dalle rappresentanze sindacali unitarie.

La stabilizzazione dei precari è stato l’argomento centrale di una importante riunione tenutasi a Palazzo dell’Aquila. Presenti anche le organizzazioni sindacali confederali e il sindaco Mauro Aquino. Nel corso dell’incontro, i rappresentanti sindacali Nino Pizzino (Fp Cgil), Giovanni Coledi (Fp Cisl) e Maurizio Gilberto (Fp Uil) hanno manifestato al sindaco, di concerto con i lavoratori, le proprie preoccupazioni rispetto alle procedure di stabilizzazione non ancora concluse, chiedendo, contestualmente, tempi certi per la sottoscrizione del contratto a tempo indeterminato.

Il sindaco Aquino ha rassicurato la platea circa la «ferma volontà dell’amministrazione comunale di concludere tali procedure», dichiarando, inoltre, che «in tempi brevissimi verrà approvato il nuovo piano del fabbisogno del personale e i relativi bandi d’assunzione ai sensi del comma 1 dell’art. 20 del D.lgs 75/2017 (decreto Madia), nonché il bilancio previsionale 2019/2021 e il consuntivo 2018». Si tratta di atti necessari e propedeutici alla definitiva trasformazione dei contratti da tempo determinato a tempo indeterminato per tutti i 93 lavoratori contrattisti in forza al Comune di Patti.

Le organizzazioni sindacali e i vertici comunali hanno quindi stabilito un crono programma che prevede, entro al fine del mese di luglio, la predisposizione di una serie di atti utili per approdare alla definitiva stabilizzazione dei contrattisti. Il sindaco si è impegnato a predisporre e pubblicare entro il mese di giugno il bando di partecipazione sulla Gurs e ad approvare sia il bilancio previsionale 2019/21 che il bilancio consuntivo 2018 tra i mesi di giugno e luglio. Poi, presumibilmente entro la fine del mese di luglio, si dovrebbe procedere con la stipula dei contratti a tempo indeterminato. «Nel giudicare utile e positiva l’assemblea tenutasi al Comune di Patti, già dalla prossima settimana – affermano le organizzazione sindacali – saremo presenti e vigili affinché gli impegni presi vengano rispettati nei modi e nei tempi previsti e procedere, pertanto, alla definitiva stabilizzazione dei 93 lavoratori contrattisti».

Continua a leggere altre notizie su
Patti