98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Messina pronta alla svolta “green” con l’arrivo di 16 autobus elettrici

Messina – Tutto pronto per la svolta “green” di Messina, in arrivo 16 nuovi autobus elettrici. I nuovi mezzi di trasporto che entreranno in funzione nella rete cittadina, verranno presentati il prossimo venerdì alle 10.30, al ritrovo Fellini a Piazza Duomo. Alla conferenza stampa saranno presenti, tra gli altri,  il vicesindaco e assessore ai Trasporti, Salvatore Mondello e i vertici dell’Atm, il presidente Giuseppe Campagna insieme ai consiglieri d’amministrazione Francesco Gallo e Roberto Aquila, con il direttore generale Natale Trischitta, l’amministratore delegato di Byd Industria Italia Spa, Patrick L. Zhou, in rappresentanza della Byd (l’azienda cinese che ha prodotto i bus elettrici), oltre numerose autorità civili e militari.

I nuovi autobus, forniti dall’azienda con sistemi di ricarica lenta e rapida, sono lunghi 8,70 metri, possono trasportare 53 persone e hanno un’autonomia di 200 chilometri. “L’uso dei mezzi elettrici – afferma l’assessore Mondello – riduce l’inquinamento e favorisce la mobilità sostenibile. Siamo fieri che anche Messina sia una città all’avanguardia da questo punto di vista, vogliamo puntare sul trasporto ecosostenibile e tecnologicamente avanzato”.

D’accordo anche il presidente di Atm, Giuseppe Campagna che ha commentato: “Era necessaria questa svolta ‘verde’ che  si inserisce in un contesto di evoluzione della mobilità”. Dopo l’incontro, nel quale saranno illustrate le caratteristiche tecniche dei mezzi,  gli autobus che saranno presenti a Piazza Duomo, saranno benedetti prima di entrare in funzione sulla rete cittadina. Saranno presenti in piazza anche dei gazebo informativi per la cittadinanza.

L’azienda Byd è leader mondiale nella produzione di autobus elettrici (oltre 50mila unità prodotte sinora) e detiene il 30% del mercato europeo. Oltre il 50% dei bus elettrici circolanti in Italia è prodotto proprio da Byd. Già da diversi anni, infatti, gli autobus circolano sulle reti urbane di Torino, Milano, Novara, Padova, Alessandria, Alba e Carmagnola. I nuovi bus, hanno un’autonomia di 200 chilometri, per la loro alimentazione sono state già montate circa 33 colonnine, presso le fermate Atm, per un totale di 20 stazioni, indicate da apposita segnaletica. è in circolazione per le strade cittadine.

Lo scorso 10 maggio, è entrato in circolazione per le strade cittadine il primo mezzo elettrico, attivo nella città dello Stretto, per effettuare le corse della linea 15 Bis che collega villaggio Unrra al centro. È stato utilizzato per coprire le linee 21,31, 1N (Notturno).  I mezzi sono stati acquistati proprio con lo scopo di migliorare il trasporto pubblico locale, con un occhio all’ambiente. Che si tratti di un autobus elettrico, lo si comprende subito, è facilmente identificabile, grazie alla scritta “ Eco Bus”, su fondo verde, posizionata in bella mostra su entrambe le fiancate.

Continua a leggere altre notizie su
Messina