98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Piano Regolatore Generale, Consiglio approva la questione pregiudiziale

Frazzanò – Il Consiglio Comunale frazzanese, riunitosi in Sessione straordinaria Lunedì 20 Maggio, ha approvato la questione pregiudiziale relativa all’argomento del Piano Regolatore Generale.

La pregiudiziale è stata applicata con i 6 voti favorevoli dei Consiglieri di maggioranza e comprende anche, oltre al PRG, i Piani particolareggiati, il Regolamento edilizio e le norme tecniche di attuazione.

La decisione di presentare la pregiudiziale è scaturita dalla non sussistenza del numero legale, per la validità della deliberazione; il documento è stato firmato da tutti i componenti del gruppo di maggioranza: Antonino Lo Sardo (Presidente del Consiglio), Rosalia Linda MugliaMarzia CastrovinciEmanuele Cangemi, Lorenzo Fragale Marco Imbroscì.

Il Presidente del Consiglio Lo Sardo, prima dell’approvazione della questione pregiudiziale, aveva rilevato l’importanza del traguardo raggiunto, in quanto si andava incontro all’attuazione in via definitiva del Piano Regolatore per il Comune di Frazzanò.

Il Consigliere di minoranza Antonino Carcione ha invece espresso disappunto per l’operato dell’Amministrazione, evidenziando che non c’è stata trasparenza e che ci sarebbe dovuto essere un incontro pubblico; durante questo incontro si doveva spiegare al paese lo sviluppo, che avrebbe potuto prendere il territorio con l’attuazione del Piano Regolatore. Inoltre il Consigliere Carcione ha rilevato, dopo aver ringraziato i professionisti che hanno collaborato alla stesura del Piano, che anche, per evitare situazioni di possibile conflitto di interesse, il gruppo di minoranza si sarebbe allontanato dall’Aula Consiliare (infatti i tre componenti della minoranza non hanno preso parte alla discussione del punto del Piano Regolatore).

E’ poi intervenuto il Sindaco frazzanese Gino Di Pane, il quale ha sottolineato che l’assenza totale di partecipazione del gruppo di minoranza porta a non conoscere l’oggetto dell’approvazione odierna, che riguarda l’attuazione definitiva del Piano. Il primo cittadino frazzanese ha poi aggiunto che a questo punto non si possono più effettuare cambiamenti nel Piano, in quanto è arrivato a una stesura definitiva.

Continua a leggere altre notizie su
Frazzanò