98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Inviato al Consiglio dei Ministri il progetto del Castello Saraceno di Galati

Galati Mamertino – E’ stato inviato, in data 13 Maggio 2019, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri il progetto esecutivo “Recupero e restauro conservativo dei ruderi del Castello Saraceno e riqualificazione ambientale dell’antico tracciato, denominato Strada Comunale “Castello-Fontana” nel centro storico galatese”.

Il progetto esecutivo del recupero del Castello Saraceno galatese rientra nel finanziamento del programma “Bellezza Italia – Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati”, e prevede un importo complessivo di 1.323.836,53 euro.

Il Comune galatese disponeva di un progetto definitivo, redatto nel 2016 a cura del PRUSST Valdemone (Comune capofila Randazzo). L’Ufficio Tecnico ha provveduto a rendere esecutivo il progetto che, opportunamente validato, è stato approvato con D.G.M. 81 del 13/05/2019.

Il progetto, dell’importo complessivo di 1.323.836,53 euro, di cui 960.121,29 euro per lavori e 363.715,24 euro per somme a disposizione dell’Amministrazione, comprende opere di consolidamento e restauro conservativo dei ruderi del Castello e dell’abside della Chiesa di San Michele, che formano un unico complesso monumentale, oltre alla sistemazione, illuminazione e arredo dell’area che li comprende al fine di una migliore fruizione.

Continua a leggere altre notizie su
Galati Mamertino