98zero

Cambio al vertice del Circomare di Sant’Agata Militello, il Tenente Donato Bonfitto nuovo comandante

Sant’Agata di Militello – Passaggio di consegne solenne questa mattina all’Ufficio Circondariale Marittimo,  Tenente di vascello Donato Michele Pio Bonfitto, ha assunto ufficialmente il comando al posto del Tenente di vascello Michele Rossano, destinato alla Capitaneria di Porto di Milazzo.

La cerimonia alla presenza delle autorità civili e militari, è stata presieduta dal Comandante della Capitaneria di Porto di Milazzo, Capitano Francesco Terranova. Presenti i sindaci dei comuni ricadenti nella giurisdizione del Circomare, da Brolo a Tusa, con il sindaco di Sant’Agata Militello Bruno Mancuso che è intervenuto in rappresentanza di tutti per ringraziare il tenente Michele Rossano per Il Tenente di vascello Michele Rossano, alla guida del circomare santagatase dal settembre 2017, ha lasciato il comando al Tenente di vascello Donato Michele Pio Bonfitto, 32 anni di San Giovanni Rotondo, fino ad oggi in forza alla capitaneria della Maddalena in Sardegna.

“Uno dei principali obiettivi che mi sento di poter dire di aver raggiunto – dichiara Rossano – è l’essere riusciti ad armonizzare i compiti dell’autorità marittima nel territorio con risultati siano tangibili. Insieme a tutto il personale, che ringrazio per la dedizione e la professionalità, ci siamo impegnati a fondo nelle attività di tutela dell’ambiente marino e costiero, del patrimonio ittico e naturalistico, del demanio marittimo e dei consumatori. Abbiamo posto grande attenzione – prosegue Rossano – anche sul tema della sensibilizzazione dei giovani, con numerose attività che hanno coinvolto le scuole, ed al rapporto con altri enti. Importante l’attività che l’Ufficio circondariale santagatese ha posto a seguito dell’apertura del porto di Capo d’Orlando e per l’avvio dei lavori del Porto di Sant’Agata Militello”.

Continua a leggere altre notizie su
Sant'Agata M.llo
Invia una Segnalazione