98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Scattareggia e Catanese sulla strada del dialogo a Condrò. Intanto Scattareggia è Presidente del Consiglio

Condrò – Sembra profilarsi un clima di collaborazione a Condrò dopo le elezioni amministrative che hanno decretato come Sindaco Giuseppe Catanese, che comunque non ha la maggioranza in consiglio comunale.

Il primo Consiglio Comunale si è svolto con toni pacati e distesi: il “gruppo Catanese” da una parte auspica e chiede al “gruppo Scattareggia” collaborazione; dall’altra la risposta sembra positiva.

La lista collegata al candidato Giuseppe Rino Scattareggia, “Vivere Condrò col cuore” ha 6 consiglieri comunali, contro i 4 che ha il Primo Cittadino Catanese. Tutti e 10 hanno giurato.

La  poltrona di Presidente del Consiglio è andata a Giuseppe Rino Scattareggia, votato con 6 voti favorevoli. Il “gruppo Catanese” aveva optato per Nunziatina Grimaldi, motivato dalle sue competenze giuridiche e dal ruolo super partes che poteva avere; secondo loro infatti poteva essere un giusto anello di congiunzione tra giunta e consiglio. Tuttavia la maggioranza consiliare ha eletto il candidato Sindaco Scattareggia come Presidente. Adesso l’auspicio è che ci possa essere un clima di collaborazione, data la situazione particolare in cui si trova il piccolo centro di Condrò.

Continua a leggere altre notizie su
Condrò