98zero

Solo un acconto sullo stipendio di marzo. Lavoratori Dusty sempre in fermento

Barcellona – Presenzieranno anche alla prossima seduta di Consiglio Comunale i lavoratori Dusty che continuano a rivendicare il pagamento degli stipendi arretrati. A fine turno, conducono dei sit in a Palazzo Longano.

Il Comune, dal canto suo, ha versato una somma di acconto di 60 mila euro all’azienda. Somma che comunque non basterà a coprire la totalità dello stipendio di marzo, ma a garantire solo un ulteriore acconto del 30%. Dello stipendio di aprile nessuna traccia, invece. Proprio per questo i lavoratori non abbassano la guardia. Qualcuno di loro ha portato con se a Palazzo Longano il certificato elettorale per consegnarlo in segno di protesta. La situazione degli stipendi potrebbe sbloccarsi con l’emissione delle nuove bollette Tari. Non prima di giugno.

 

 

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona
Invia una Segnalazione