98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Avvisi di garanzia per il Sindaco di Milazzo e quattro assessori. Contestato abuso d’ufficio

Milazzo – Sono accusati di abuso d’ufficio il Sindaco di Milazzo, Giovanni Formica, insieme ai suoi assessori Damiano Maisano, Carmelo Torre, Salvatore Presti e Francesco Italiano.

Per loro ieri mattina sono stati notificati, a palazzo delle Aquile, gli avvisi di garanzia da parte della Procura di Barcellona Pozzo di Gotto. Gli assessori Piera Trimboli e Giovanni Di Bella non sono interessati dal provvedimento perché assenti nella seduta in questione.

I resti a loro contestati sono di abuso d’ufficio per due delibere che sono state approvate nel mese di giungo del 2016.

Una riguarda la revoca dell’incarico di ragioniere generale a Michele Bucalo che, da quanto emerso, era stato assunto dopo aver vinto il concorso per quel ruolo). L’altra delibera invece riguarda  l’approvazione della pianta organica con il posto vacante del ragioniere generale, carica assunta successivamente da un esterno.

Continua a leggere altre notizie su
Milazzo