98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Il ricorso al Tar fa slittare l’affidamento dell’appalto. Nuovo avviso per affidamento provvisorio

Milazzo – Il ricorso al Tar avverso la gara settennale di gestione del comparto ambientale, che determinerà uno slittamento dell’avvio dell’appalto, ha indotto il Comune, a pubblicare un nuovo avviso esplorativo per l’acquisizione di manifestazioni di interesse finalizzate all’individuazione di disponibilità da parte di operatori economici interessati ad assumere il servizio di igiene urbana nel territorio del Comune di Milazzo e conferimento a discarica autorizzata per il periodo 12 maggio al 30 settembre 2019.

L’importo complessivo del servizio a base d’asta è pari ad € 2.281.582,38 oltre Iva. Nell’avviso sono indicati i requisiti sia di ordine generale che di idoneità professionale e di capacità economico finanziaria.

La manifestazione di interesse dovrà essere presentata entro il termine perentorio delle ore 12 del 30 aprile. I plichi con le offerte dovranno pervenire esclusivamente a mezzo servizio Poste Italiane Raccomandata 1.

La perizia è stata in alcuni punti modificata per cercare di superare le criticità che si sono registrate in questi mesi.

Nell’avviso gli uffici comunali precisano che l’ordinanza con la quale il sindaco, dopo la gara, assegnerà il servizio, cesserà di avere efficacia nel momento in cui sarà sbloccata la vicenda legata al ricorso al Tar.

Continua a leggere altre notizie su
Milazzo