98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Elezioni comunali a Longi, presentati i programmi delle due liste

Longi – Sono stati presentati i programmi delle liste “Vivere Longi” e “Longi Casa Comune”, in corsa per le elezioni comunali del prossimo 28 Aprile.

La lista Vivere Longi” è guidata dal candidato Sindaco Antonino Fabio, con i due Assessori designati Davide Calcò Aldo Gaetano Russo, mentre la lista Longi Casa Comune” è rappresentata dal candidato Sindaco Antonino Miceli, con i

7due Assessori designati Francesco Carcione Cinzia Smiriglia.

Ecco in breve i programmi elettorali delle due liste longesi, illustrati nel corso dei comizi degli ultimi giorni:

Gli aspetti principali, su cui si basa il programma della lista Vivere Longi” sono: i servizi e le politiche sociali, e l’urbanistica e il territorio. Riguardo ai servizi e alle politiche sociali si mira a rafforzare i servizi socio assistenziali e, in particolare, i servizi alla persona che si sviluppano sulle seguenti aree tematiche: famiglie, minori, anziani, diversamente abili e giovani. Sono previsti interventi mirati a sostegno della genitorialità, alla prevenzione di disagi sociali e relazionali (servizi di educazione domiciliare, servizio di assistenza all’autonomia e alla comunicazione, servizio di assistenza igienico sanitaria, sostegni economici o servizi di inclusione mediante l’inserimento in attività di assistenza economica finalizzata – servizio civico, sostegni di tipo socio-psicologico a minori e famiglie, attività ludiche ricreative per i minori e famiglie, attività ludiche ricreative nel periodo estivo con l’attivazione di laboratori vari: teatrali, musicali, sportivi e cura del verde) e interventi a sostegno delle classi più deboli, che vivono situazioni di marginalità come gli anziani e i diversamente abili (servizi domiciliari, attività di interazione generazionali, group-terapy, case alloggio, soggiorni climatici).

Per l’urbanistica e il territorio ecco gli obiettivi prefissati: redazione del nuovo piano regolatore, consolidamento e messa in sicurezza della zona a valle e a monte del centro abitato, ivi comprese le zone a ridosso delle strade principali del paese (SP 157, Strada Cimitero), ampliamento cimitero comunale, realizzazione pista per l’elisoccorso in modo da rafforzare il punto medico del 118, sistemazione campo sportivo di calcio “T. Zingales”, sistemazione ville comunali e parchi giochi, realizzazione acquedotto rurale, manutenzione e creazione di sentire, ai fini della fruizione di aree naturalistiche.

Il valore fondamentale, che viene messo in evidenza nell’intero programma amministrativo della lista Longi Casa Comune” è la centralità dell’etica; infatti, secondo questa lista, solo riportando l’etica al centro della politica potranno assicurarsi maggiore partecipazione dei cittadini alla vita collettiva e l’adeguata trasparenza in tutte le attività amministrative, per il raggiungimento del superiore bene comune. La lista Longi Casa Comune” è caratterizzata da valori comportamentali, improntati alla massima trasparenza, al rispetto della divisione tra il ruolo di organo di indirizzo e organo di gestione, al rispetto della persona, alla legalità intesa non come valore da proclamare, ma soprattutto come stile di vita quotidiano. Altro aspetto importante del programma di questa lista è il “Sistema Longi“, che punta sulla salvaguardia, sulla promozione e sulla valorizzazione delle straordinarie risorse naturali naturali e culturali longesi, e del suo patrimonio umano. Tale modello presuppone il coinvolgimento operativo da parte di tutte le componenti della comunità, seguendo alcuni assi principali di intervento: infondere l’orgoglio di appartenenza al territorio, rafforzare la qualità intrinseca dei prodotti e dei servizi offerti, dare visibilità al territorio con l’utilizzo di un marchio d’area (Sistema Longi), proporre sul mercato della fruizione turistica un prodotto unitario, valorizzare il patrimonio umano longese, portatore di una grande civiltà legata alla pastorizia, alla coltivazione della terra e al governo del bosco, realizzare una struttura denominata “casa longese“, creare un punto di accoglienza turistica, che orienti l’ospite verso una fruizione responsabile e rispettosa, coinvolgere tutti gli attori locali.

Inoltre la lista Longi Casa Comune” ha altre finalità importanti: la rivisitazione dell’organizzazione burocratica del Comune (distinzione tra le competenze degli organi di indirizzo e organi di gestione, valorizzazione del potenziale di ciascun dipendente, benessere organizzativo), la creazione di un nuovo ufficio che permetterà di poter attingere tempestivamente alle risorse della Comunità Europea, assicurare al cimitero un assetto degno di un paese civile, il coinvolgimento degli anziani in diverse iniziative, l’abbattimento dei costi legati alla fornitura dei servizi comunali, la costruzione di impianti fotovoltaici negli edifici pubblici, la realizzazione di un piccolo centro di compostaggio dove conferire l’umido prodotto dal paese, la valorizzazione dei locali del campetto plurimo quale centro di animazione territoriale.

Continua a leggere altre notizie su
Longi