98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Inaugurato lo svincolo di Giostra sulla A20 atteso da 30 anni

Messina – Ci sono voluti sette anni dalla fine dei lavori per la sua realizzazione. Quasi trenta dalla firma che dava inizio al cantiere per lo svincolo di Giostra.

Oggi l’assessore regionale Marco Flacone ha inaugurato l’ultima rampa dello svincolo di Giostra. Dalle 12 chi proviene da Palermo potrà utilizzare l’uscita. «E’ un giorno importante anche perché mi da la possibilità di ufficializzare che il 3 maggio va a bando l’appalto per la frana di Letojanni, che è una vergogna sulla A 18». Oltre all’esponente della giunta Musumeci, il sindaco Cateno De Luca, l’ex primo cittadino Giuseppe Buzzanca e il presidente del Cas Francesco Restuccia, che ufficialmente deve ancora insediarsi, i deputati regionali dei Cinque Stelle, la deputata di Fratelli d’Italia Elvira Amata e anche l’ex deputato Beppe Picciolo. «Finalmente arriva l’apertura di questa rampa – ha sottolineato il sindaco De Luca – ci sono voluti 25 anni dall’inizio dei lavori. Ringrazio l’assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone che in meno di un anno ha concretizzato la nostra richiesta di chiudere questa pagina vergognosa garantendo le coperture finanziarie mancanti. Ringrazio tutto lo staff del Cas per aver collaborato fattivamente per il completamento dei lavori».

Oltre ad avere la possibilità di poter arrivare a Giostra arrivando da Palermo, chi viaggia in autostrada da oggi non troverà più il restringimento ad un’unica carreggiata. «Abbiamo fatto il possibile per rendere utilizzabile questo uscita prima delle vacanze di Pasqua-ha spiegato l’assessore Falcone-la ditta si è dimostrata disponibile a venirci incontro ed è riuscita a completare i lavori con sette giorni di anticipo».

Continua a leggere altre notizie su
Messina