98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Lapidi e oggetti funerari scoperti sul greto del torrente Santo Stefano

Messina – Macabra scoperta nel greto del torrente Santo Stefano. Ad accorgersi della presenza di alcune lapidi funerarie in marmo è stato un uomo.

Stava recandosi in un podere di sua proprietà quando si è accorto della presenza dei marmi. Ha chiamato i carabinieri che hanno accertato la presenza non solo lapidi, anche piuttosto moderne, alcune risalogono al 2000, ma anche oggetti funerari, portafiori e diversi materiali di risulta, probabilmente derivati da lavori svolti in un cimitero.

Indagini sono in corso per risalire al camposanto dal quale provengono. Non dovrebbe essere complicato visto che è possibile ancora vedere i nomi dei defunti sulle lapidi. Preziosa a tal proposito la collaborazione del dipartimento servizi cimiteriali di palazzo Zanca che potrebbe risalire attraverso al suo sistema informatizzato al cimitero interessato e al tipo di lavori svolti e alle relative autorizzazioni.

Continua a leggere altre notizie su
Messina