98zero

I Vigili del Fuoco salvano gatto spaventato e da 4 giorni su un albero

Naso – A segnalarci l’incredibile vicenda conclusasi con un lieto fine è stata la proprietaria del gatto che qualche giorno fa, spaventato, si è rifiugiato salendo su un albero ma, essendo un felino domestico, non è riuscito più a scendere.

La proprietaria del gatto lo cercava da tempo senza riuscire a trovarlo. In contrada Maina, a Naso, “Tigro”, questo il nome del felino, era scomparso ma dopo ben quattro giorni è stato visto in cima ad un albero molto alto (nella foto di seguito).

Alcuni operai che lavoravano nei pressi hanno confermato alla donna che erano giorni che “Tigro” si trovava sempre sullo stesso ramo piangendo e lamentandosi. In effetti il felino è un gatto “di casa” e, come ci dice la sua proprietaria, quando ha paura raggiunge luoghi da dove poi non sa più come venire giù.

Senza cibo, senza acqua e senza quel carone domestico che ha da sempre caratterizzato la sua vita “Tigro” ha saputo solo farsi sentire dopo qualche giorno.

La donna, una volta avvistato il suo gattino, ha immediatamente avvertito i Vigili del Fuoco del distaccamento d Sant’Agata Militello che si sono precipitati sul luogo indicato.

In poco tempo sono riusciti a salvare l’animale ed a riconsegnarlo alla sua legittima proprietaria.

“Voglio ringraziare i Vigili del Fuoco, ci ha dichiarato la donna, che si sono dimostrati professionali e puntuali nel salvare il mio “Tigro”.

Una storia che si conclude con un lieto fine anche per il tenero “Tigro” che grazie ai Vigili Del Fuoco ha potuto riabbracciare la sua proprietaria.

Continua a leggere altre notizie su
Naso