98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

La Banda di Naso vince il primo premio al concorso nazionale di Rosarno.

Naso – Un altro importante obiettivo è stato raggiunto dall’Associazione Musico-Culturale Nuovo Studio 2011 – Città di Naso, infatti la giovane Banda Nasitana, diretta da Cono Ioppolo, non solo è stata la vincitrice assoluta della terza categoria del XXV Concorso Nazionale Bandistico A.M.A. Calabria, ma conseguendo un punteggio di 92/100 ha anche riportato il punteggio più alto tra tutte le bande di ogni categoria.

La competizione si è tenuta presso il Cine Teatro Argo di Rosarno (RC) il 23 e 24 marzo e ha visto la partecipazione di quattordici Complessi Bandistici e la presenza di oltre mille musicisti provenienti da tutta Italia, dal Trentino-Alto Adige alla Sicilia.

L’Associazione Musico-Culturale Nuovo Studio 2011 – Città di Naso ha riscosso l’apprezzamento del numeroso pubblico che ha presenziato alla manifestazione e della giuria, presieduta dal famosissimo compositore Jacob De Haan e composta da importantissimi personaggi del panorama musicale: Franco Arrigoni; Antonio Petrillo; Armando Saldarini e Francescantonio Pollice.

I brani eseguiti dal Complesso Bandistico Nasitano sono stati: Cuore Abruzzese (Giovanni Orsomando – trascrizione per orchestra fiati Giorgio Milazzo); Cote d’Or (Ferrer Ferran); Epopea Cavalleresca (Michele Mangani).

Il Concorso Nazionale A.M.A. Calabria è considerato uno degli appuntamenti più importanti e prestigiosi del settore bandistico ed è sostenuto, tra gli altri, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dalla SIAE; l’apparato organizzativo della manifestazione si avvale anche della grande professionalità del maestro Maurizio Managò, uno dei più importanti giovani direttori italiani, il quale gode della stima del maestro Riccardo Muti che, grazie a Managò, si è avvicinato al mondo delle bande musicali dando grande visibilità al settore.

L’importante traguardo è stato raggiunto dall’Associazione Musico-Culturale Nuovo Studio 2011 – Città di Naso grazie alla collaborazione con l’Associazione Pentamusa, della quale fa parte, ma basilari sono stati l’intenso lavoro ed i sacrifici fatti da tutti i componenti del Complesso Bandistico, coordinati dal Direttore Cono Ioppolo, dal Presidente Francesco Orifici e dal Direttore Artistico Salvatore Crimaldi, che da anni portano avanti un modo più europeo di intendere la banda musicale, ormai sempre più Orchestra di Fiati.

Continua a leggere altre notizie su
Naso